Kerres, la natura impressa di Elena.

Con Elena e Kerres, la sua natura impressa, parte ufficialmente il progetto Fattore Umano, che ha come protagonisti artigiani e agricoltori.

Ho avuto il piacere di conoscere Elena nel paese in cui vivo attualmente, Civitella Alfedena, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Chiacchierare con lei della sua vita e delle sue passioni è stato davvero un piacere, come lo è stato scoprire la voglia di mettersi in gioco con la sua attività d’artigianato, molto importante al giorno d’oggi.

Dea Kerres, incarnazione dei fenomeni della natura, generatrice e protettrice della flora, delle sorgenti e dell’agricoltura. Elena ha voluto chiamare proprio così la sua attività, Kerres, in onore della dea venerata dal popolo sannita, che abitava le sue stesse terre e che simboleggia un po’ quello da cui prende ispirazione per le sue creazioni. Infatti la natura è la protagonista assoluta di zaini, borse, portachiavi e tanti altri prodotti che vengono fatti rigorosamente a mano in quel di Civitella Alfedena da questa giovanissima artigiana.

La crescita di una passione

Elena all’opera con la macchina da cucire


Creativa sin da piccola, disegnava e cuciva da sola i vestiti per le sue bellissime bambole. Creatività che ha tenuto chiusa nel cassetto sino al 2019, dopo aver fatto esperienze diverse, quando una mattina si è svegliata con “mi vado a comprare la macchina da cucire, basta!”, influenzata dai continui video creativi che scorrevano sui social.

E macchina da cucire fu.

E meno male! Perché questo attrezzo è diventato poi il suo migliore amico nel 2020, durante il lockdown Covid19, periodo in cui, con la permanenza forzata a casa, la passione si è risvegliata ed è aumentata.

Ha iniziato col cucire piccole cose come astucci e portachiavi, per poi buttarsi successivamente, dopo mesi di prove, su pezzi più complessi come zaini e borse.

Foglia vera impressa su tessuto


Lavorare nel paese in cui vive, Civitella Alfedena, sicuramente è gran fonte di ispirazione.
Dai disegni ai colori alle forme, la natura che la circonda riesce a trasmetterla e imprimerla con naturalezza e amore nelle sue creazioni, dando vita a pezzi unici in tessuto da tappezzeria, cuoio e pelle.







Kerres, il laboratorio

Il caso vuole che io ed Elena ci siamo incontrate proprio in un momento importante, a pochi giorni dall’apertura di quello che sarà il suo piccolo mondo. Una bottega che la rispecchia a pieno in ogni singolo dettaglio e che comprende punto vendita e laboratorio.
Insomma… potremmo avere l’onore di comprare le sue creazioni ma anche di vederla all’opera con i suoi strumenti e la sua arte, cosa per me assolutamente da non perdere!

Pochette Kerres

L’inaugurazione di Kerres, il laboratorio, è prevista per sabato 6 luglio, ore 18:00, in via Nazionale 9 a Civitella Alfedena (AQ). Vi lascio anche il link del sito per chi volesse acquistare le sue creazioni online, Kerres.

Vi ricordo inoltre l’appuntamento con la mostra fotografica del progetto “Fattore Umano” a partire da sabato 29 giugno, in via Benedetto Virgilio 19, Villetta Barrea (AQ)

Se sei un artigiano o un agricoltore e vuoi farmi conoscere il tuo mondo entrando a far parte di questo progetto, contattami alla mail fattoreumano.jc@gmail.com, ne sarò più che felice.

Jessica